Ormai tra noi è tutto infinito

Gio Evan appartiene a una nuova generazione di poeti: giovani, irriverenti e spinti da un’inedita urgenza comunicativa, grazie all’immediatezza dei social network hanno liberato i versi dal recinto inaccessibile ed elitario in cui erano confinati. Con Gio Evan la poesia raggiunge la carta stampata dopo aver percorso e abitato le strade, essersi impregnata della polvere che le ricopre e delle storie che le animano. Perché leggendo un libro di Gio Evan è la vita stessa che ci viene incontro. E ci sorprende.

Autore

Dopo aver vissuto con gli sciamani, dopo aver viaggiato in bicicletta per otto anni, dopo aver digiunato per trenta giorni, dopo aver camminato per oltre 3000 km e pedalato oltre 9000, decide di tornare in Italia per dedicarsi all’arte. Poesia, Performance, Graffiti, Comicità e Musica. Il suo quarto libro, un grande successo disponibile per Fabbri Editori, è Capita a volte che ti penso sempre. Nel 2018 esordisce nel mondo della musica con l’album Biglietto di solo ritorno, prodotto da MArteLabel/Giallo Ocra.

Rating: 4

88 pensieri su “Ormai tra noi è tutto infinito

  1. Avatar
    Vladimir Gusanu dice:

    Il libro che ho letto si intitola ormai tra noi è tutto infinito, di Gio Evan, è un libro di poesie, la maggior parte d'amore. Non sono un grande amante della poesia, e potrebbe essere un dei motivi per cui questo libro non mi è piaciuto tanto, ma nonostante questo, ci sono state delle poesie o delle frasi che mi hanno colpito abbastanza  

  2. Avatar
    Camilla Piccioli dice:

    Certamente non posso dire che questo libro mi abbia trasmesso una sola sensazione: ogni singola poesia aveva una sfumatura diversa, alcune non sono riuscite a coinvolgermi a pieno mentre altre mi hanno quasi commossa, ad esempio, "Le donne che leggono" mi ha fatto provare tante emozioni perchè spesso le ragazze/donne che leggono vengono etichettate come "sfigate" o "secchione" o anche "asociali" e penso che questa poesia possa, in qualche modo toglierle. Penso che riesca a eliminarle grazie ad alcune delle varie frasi che comprende: per esempio, "Le donne che leggono libri sono pericolose, sanno parlare, sanno ascoltare, sanno usare bene le mani…" oppure anche "sanno sottolineare la vita"; sono tutte frasi che possono far comprendere alle persone che chi legge non è diverso, ha solo un modo diverso di vedere le cose, il mondo. I vari punti di forza di questo libro sono tutte quelle bellissime parole che per molte persone sono diventate punti di riferimento. Devo dire che io, personalmente, non amo i libri di poesie ma questo mi ha conquistata quasi a pieno; ad esempio, ho amato veramente con tutta me stessa la parte in cui Gio Evan ha scritto "Ho bisogno di una persona che si prenda la scocciatura di girare la testa o di ruotare la pagina pur di leggere una poesia", mi ha quasi commossa perchè non è una cosa sa tutti pensare di scrivere una cosa simile e non è una cosa da tutti neanche riuscire a comprenderla. Avevo alte aspettative su questo libro e non sono state pienamente deluse. 

    Rating: 4
  3. Avatar
    Flavia Michahelles dice:

    “Ormai tra noi è tutto infinito”, è un libro composto da tante poesie che principalmente trattano il tema dell’amore, l’innamoramento tra adolescenti. Dopo ogni tot. di poesie Gio Evan, ha voluto inserire “l’evanario” ovvero, la spiegazione di una parola (come per esempio “immaginazione” vuole dire dentro di me la magia è in azione). C’è una poesia che mi ha colpito più delle altre “non ti so dire perché”, perché dice delle frasi in cui un po’ mi ritrovo. Una cosa che mi è piaciuta molto è la grafica del libro, molto semplice, con delle belle foto accanto ad ogni poesia. Comunque sia è un libro che non consiglio, perchè praticamente tutte le poesie non mi dicevano assolutamente nulla, molte mi sembravano le tipiche frasi che si dicono gli adolescenti, ma che sono prive di significato.

    Rating: 2
  4. Avatar
    Zoe Buonocore dice:

    Libro semplicemente meraviglioso! Mi ha rapito cuore e anima; poesie ben fatte e piene d'amore. Questo libro lo consiglio caldamente a tutte quelle persone che sono in cerca di un po' d'amore..fa venire voglia di amare.

    Rating: 5
  5. Avatar
    Alexandra Bodea dice:

    Questo libro mi è piaciuto, però non tutte le poesie di Gio Evan sono riuscite a trasmettermi delle emozioni forti. Le poesie che, invece, mi hanno colpito molto sono state "Temporeale" e "Rivali". La poesia "Temporeale" mi è piaciuta tanto perchè anch'io penso che tutti abbiamo una tempesta dentro, delle emozioni che non vogliamo tirare fuori e, alla fine, rischiamo di scoppiare. Ma nonostante queste tempeste interiori, proviamo ad essere felici e a non mostrare agli altri ciò che ci turba. E, nonostante queste tempeste, ci sarà sempre qualcuno che riuscirà a far comparire un arcobaleno dopo il temporale, a mandare via quelle nuvole grigie che ci oscurano la parte positiva della vita e che riusirà a farci vedere sempre il meglio di noi. La poesia "Rivali" mi è piaciuta tanto perchè Gio Evan con questa poesia è come se volesse riferirsi a tutte le persone che la leggono e quindi riesce, con sole due pagine e poche righe, a far sentire tutti i lettori di una bellezza paragonabile a quella della primavera. Poi, oltre a queste due poesie, c'è stata una parola dell'Evanario che è riuscita a farmi riflettere a lungo sul suo significato: la parola "Immaginazione". Immaginazione significa creare un mondo dentro di sé, diverso da quello che vediamo fuori dalla finestra. Con questo termine molte persone, che non si sentono a loro agio in questo mondo, riescono a crearne uno loro, dove si sentono bene con loro stesse, per questo penso che questo termine abbia un significato molto profondo e speciale. Penso che leggendo questo libro tutti i suoi lettori si sentiranno  più speciali e meno soli.

  6. Avatar
    Olga Perotto dice:

    Inizialmente ero un po’ scettica per quanto riguarda questo libro pensando alla solita storiella d’amore tra due adolescenti, dopo decisi di prenderlo, per curiosità. È stata un’o scelta dato che l’autore è molto bravo con le parole, è riuscito a farmi cambiare il mio punto di vista su molte cose, l’amore, le parole. Questo libro mi è piaciuto decisamente molto e lo trovo molto riflessivo, lo consiglio vivamente!

    Rating: 5
  7. Avatar
    Giorgia Campolmi dice:

    “Piena di dubbi”, la prima poesia. Wow, sembra descrivermi alla perfezione: “piena di dubbi, tutta dubbi e niente a posto”; sono proprio io. Mi ritrovo nella parole di Evan; lui ha la capacità di descrivere episodi comuni, come dei semplici sguardi in gelateria, in un modo tutto suo, ma riuscendo a trasmettere al lettore emozioni e aprendogli orizzonti che molto probabilmente ignorava. Certe poesie sembrano scritte proprio per me, non perché abbia vissuto in prima persone le vicende che trattano, ma per la facilità con la quale io riesca a comprenderle, vivendo ciò che narrano ad occhi chiusi, facendomi guidare dalle parole di Evan.

    Altre poesie, invece, le sento lontane, distanti. Le leggo una prima volta e mi chiedo “questa cosa voleva dire?”. La rileggo, la interpreto in modo migliore, ma c’è sempre un messaggio che mi sfugge, come al pescatore sfugge la sua preda.

    Evan mi ha fatto capire che le poesie vanno condivise, e forse è proprio questo che mi manca. Condividere una poesia, lasciare che qualcuno la interpreti per me, affinché mi sia più chiara.

    Dovremmo tutti avere qualcuno con cui condividere poesie, e conservarle come un tesoro segreto.

    “Ormai tra noi è tutto infinito”, di Gio Evan, un tesoro segreto della poetica moderna.

  8. Avatar
    Martina Paladini dice:

    Sono rimasta molto colpita da questo libro e anche dal poeta stesso, direi che mi ha quasi spaventata il modo in cui è riuscito a descrivere diverse personalità che però alla fine possono appartenere tutte ad una stessa persona. Un libro che ti confonde e ti travolge ma dopo averlo finto vedi tutto capovolto e trovi nuove prospettive di te stesso che non avresti mai immaginato. Mi sono rispecchiata in molte delle sue poesie, ma sono rimasta affascinata da due in particolare.

    “Nel mio mondo invece” è la mia preferita perché ci trovo tutto di me, le insicurezze e il sentirsi spesso nel posto sbagliato come se in realtà appartenessi ad un altro universo. Prima o poi tutti si sentono diversi e credo che sia dovuto al fatto che siamo veramente tutti diversi, con niente in comune e con obbiettivi contrastanti, ma alla fine penso che sia l’ordine naturale delle cose e che sia giusto così.

    L’altra poesia che mi ha fatto provare un’emozione forte è “Inutile” perché credo che rappresenti la mia personalità e la mia paura. Questa poesia mi ha reso chiari molti aspetti di me che prima non consideravo importanti, invece ora capisco che lo sono, capisco che non sono sola e che anche altri si sentono come me, attaccati da qualsiasi tipo di emozione. Ora capisco perché molti, compresa me, sentono il bisogno di nascondersi e tenersi alla larga da tutti, forse perché abbiamo paura di essere feriti da qualcosa che ancora non conosciamo, che può essere amore come invece una critica di qualsiasi tipo. 

    Nel corso degli anni ne ho lette tante di poesie ma credo che nessuna mi abbia mai fatta sentire meno sola, come invece hanno fatto quelle scritte in questo libro.

    Rating: 5
  9. Avatar
    Allegra Sordi dice:

    "Ormai tra noi è tutto infinito" è poesia. Poesia che ognuno di noi può credere propria. Gio Evan ha bisogno di comunicare, di svuotare quel cuore colmo di immaginazione che possiede. Da lì le sue parole giungono su carta fino a noi. Ci racconta di amore, ciò che noi tutti proviamo e abbiamo provato. Quel sentimento così forte da sciogliere il cuore dei più freddi. Lo descrive, lo analizza e ne parla sinceramente, pieno di gioia e libertà nel proprio animo. Nel libro si avverte tutto lo spirito ottimista, pieno di voglia di scoprire, viaggiare, amare, in grado da lasciare speranza anche in coloro che credono di averla persa completamente. Un personaggio determinato, che sperimenta sempre cose nuove, cresce, sbaglia, cade e si rialza, come ognuno di noi. Ci invita a godere la vita, a vivere il momento, a credere nei nostri sogni e a non rinunciare mai. Lo scrittore di "Ormai tra noi è tutto infinito" non è Gio Evan, siamo tutti noi ed è proprio questo il punto di forza di questo libro. Credo sia incredibile come, con così poche parole lo scrittore riesca a far provare un sentimento così puro da far rabbrividire chi legge. Le parole appartengono al lettore che si riconosce nella sincerità di Evan. Leggendo questo libro rivivrai. Ti stupirai della bellezza, ormai dimenticata, delle piccole cose e amerai la vita più di quanto tu non l'abbia mai fatto.

    Rating: 4
  10. Avatar
    Sonia Ben Alaya dice:

    ​Poesie Millenials 

    Questo libro contiene una raccolta di poesie.. alcune a mio parere, più belle alcune un po’ più banali.

    Non sono abituata a leggere libri di poesie però questo mi ha preso e così facendo.. sono arrivata fino all’ultima poesia.

    Indubbiamente in alcune mi sono ritrovata di più.. ed in alcune ritrovavo persone a me vicine.. ed è stato bello poter dedicare loro una poesia dentro la mia mente. 

    Lo consiglio a chi vuole sperimentare una lettura di poesie.. innovative. 

  11. Avatar
    ALBERTO MARIA RIGOLI dice:

    ORMAI TRA NOI TUTTO E' INFINITO  è una raccolta di poesie d' amore e già dal titolo si intuisce la particolare forma di scrittura di GIO' EVAN. Intrigante, immediata, fatta di parole che paiono in contraddizione. Nel libro oltre alle poesie ci sono anche brevi pensieri, poesie piccole piccole collocate come post-it nelle immagini che compogno le pagine del libro. Nei testi dedicati alle  pa-ro-le scom-po-ste, invece GIO' EVAN trova un significato nuovo alle parole. Un significato che è una riflessione sulla vita .

    I versi delle poesie sono immediati, "facili" da comprendere, comunicano le emozioni di chi è innamorato. Le  poesie brevi mi sono piaciute molto, anche se alcune sembrano solo comuni modi dire trasformati mediante giochi di parole. Però bravo a far sembrare nuovo ciò che non lo è! Le parole scomposte infine con il loro nuovo significato  mi hanno fatto riflettere, e mi hanno fatto apprezzare  il modo di giocare con le parole di GIO' EVAN e  il suo non prendersi troppo sul serio anche su argomenti serissimi!

     

     

     

     

     

    Rating: 3
  12. Avatar
    Sovann Vitellozzi dice:

     

     

    2 stelle non di più.

    Conoscevo già Gio Evan per via delle numerose sue poesie su Instagram, allora il libro mi ispirò molto e lo iniziai a leggere.

    Dopo aver letto poco più di 4 poesie rimasi allibito dal fatto che ormai nel 21esimo secolo tutto ciò che si scrive suddiviso in versi (totalmente distribuiti a caso) sia poesia perché non c’era nemmeno una figura retorica… Al massimo delle allitterazioni e/o  qualche rima incatenata. 

    Insomma tutto questo per dire che in questa raccolta di “poesie” soltanto 1 (di numero) poteva essere una vera poesia.

     

     

    Rating: 2

    Rating: 2
  13. Avatar
    Alice Russo dice:

    “Ormai tra noi è tutto infinito” non è solo un libro e una raccolta di poesie, è una storia d’amore, un amore vero che molti cercano anche per tutta la vita. Sono due persone di cui non sono mai menzionati i nomi forse perché nemmeno loro saprebbero definirsi perfettamente, e queste due persone si amano per tutte le loro debolezze, per tutti i loro difetti, per tutti i piccoli particolari invisibili agli occhi di chi l’amore vero non l’ha mai provato. C’è un concetto che ricorre spesso: ognuna di quelle due persone stravolge continuamente la vita all’altra e le fa perdere la testa, ma in realtà è come se lasciasse tutto al proprio posto. È per questo che mi è piaciuto questo libro: sono stata catapultata in un mondo così semplice e quotidiano ma allo stesso tempo anche così raro e armonioso, e ciò ha fatto crescere in me tante emozioni. E non per questo è un libro adatto solo alle inguaribili romantiche, ma, anzi, a tutte le persone curiose di riscoprire che un amore può anche non essere così banale come si dice. Infatti, quelle che all’apparenza sono solo brevi frasi vanno oltre a ciò che vediamo nei film e significano protezione, rispetto, fiducia e altre sensazioni che solo leggendo si possono comprendere.
    Rating: 5
  14. Avatar
    Chiara Papini dice:

    Questo libro mi ha completamente sorpresa. Per certi versi anche negativamente ma soprattutto in modo positivo. Mi aspettavo che le poesie di Gio Evan fossero alquanto banali, scontate, "commerciali" (sempre che la poesia possa esserlo) e invece mi sono resa conto di quanta verità lui fosse riuscito ad esprimere nelle sue parole. Questa è una delle cose che mi ha colpito di più; il realismo e la mia stessa immedesimazione in quello che leggevo. Inoltre molte poesie le ho sentite vicine, mi sono sentita capita da una persona che non mi ha mai conosciuta e questo mi ha fatto rifelettere su quanto le persone siano affini anche se a volte pensano di non poter essere comprese da nessuno. Mi è piaciuto moltissimo anche il modo in cui Gio Evan ha dato vita a nuovi significati di parole, talvolta scontate, nel suo "evanario" oppure di tutte le foto particolari e contrastanti con i piccoli foglietti bianchi su cui erano scritte le sue frasi più belle. Oltre che belle queste frasi sono anche molto celebri, soprattutto sui social, perciò all'inizio non avevo dato loro molto peso perchè pensavo fossero le solite "frasi fatte" prive di significato, invece mi sono resa conto di quanto fossero profonde e mutabili a seconda dell'umore con cui si leggevano. Anche oer questo motivo molte volte mi sono ritrovata a rileggere alcune parti del libro in cui mi ero persa, ogni tanto anche per noia, ma che avevo voglia di assaporare fino in fondo. Nel complesso il libro mi è piaciuto anche se a volte ho trovato ripetitivo il tema delle poesie e la cadenza delle parole, ma forse è anche questo che rende Gio Evan il grande artista che è.

    Rating: 3
  15. Avatar
    Andrea Cecilia Gandoli dice:

    Sì, sono una donna pericolosa, so parlare e ascoltare, so indicare la strada giusta così come so seguire le frasi belle sui libri, so sottolineare le parole curiose e so sottolineare la vita, le occasioni, gli amori e le cazzate, sì sono una donna che ama leggere. 

    Le poesie di Giò hanno una quache specie di superpotere, ti entrano dentro e ti scombussolano stomaco, milza, cuore e quant'altro. Sono un po' come quelle canzoni indie ceh tutti oggi ascoltano e che tutti cantano a squarciagola in macchina, "DOVRAI AVER CURA ANCHE DELLA MIA INSICUREZZA, DELLA BALBUZIE DEI MIEI PENSIERI, DI OGNI MIO BIVIO E DELLE PAROLACCE CHE VOLERANNO PER CASA", sono un po' come quel messaggio di gratitudine che vorresti mandare ma poi cancelli non si sa bene per quale motivo "ehi, tu sei importante perchè ogni volta che mi tiro indietro mi presti le tue gambe". 

    Rating: 4
  16. Avatar
    marta lanfrancotti dice:

    Questo libro è molto particolare. Uno a vederlo può pensare che sia un libro noioso, pieno di poesie melense o troppo sdolcinate ma in verità questo è un libro che fa riflettere su noi stessi, sulle nostre emozioni e sull'amore. Più poesie leggi e più vorresti leggerne perchè ognuna di esse racconta una verità e racchiude al suo interno un messaggio profondo.Ho trovato molto carino le defizioni delle varie parole perchè effettivemente noi non tendiamo ad analizzare il  significato delle parole che diciamo e così non diamo valore a delle parole che in realtà sono molto belle. Credo che Gio Evan abbia scitto questo libro per farci emozionare e a me è successo.

    Rating: 5
  17. Avatar
    Enrico Gori dice:

    Ed ecco che ho a stento terminato il libro e riesco a trapelare concezioni per me inaudite, come "l ' amore pareggia " o telefonarsi  "solo per dirsi, così, ti pensavo " o "è colpa tua se la mia felicità verrà condannata ". Come se l ' autore non mantenesse il controllo e cercasse di rivolgersi ad un interlocutore immaginario, la cui autentica bellezza mistica e poco naturale ridefinisce frontiere magiche di un armonia pienamente sconosciuta. Per non discutere di biglietti infantili, dispersi in tante contrade quante bastano per diffondere una pace acre o per inficiare i classici rapporti umani, caratterizzati da problematici dubbi su pensieri esposti nella carta.

    In conclusione, dobbiamo ricredere a ciò da noi edificato, dopo sconfinate e poco razionali riflessioni su una frase fatta (TI AMO) e valutare indefinibili oppure impercettibili rischi per un prossimo legame che quasi indubbiamente diverrà sconquassato, poichè non siamo al livello dell ' "infinito". Ci basti intendere che nessun espediente ci consentirà di colmare codesto amore smisurato e pressoché eccessivo, benché prevalga il furore e il capriccio di attaccamento pari a 7 giorni su 6.

    Infine, rimembriamo che, comunque,è lecito "sorridere a caso" se non si è capaci di concepire le istruzioni del bislacco Gio Evan su nostro misura.

    Rating: 4
  18. Avatar
    Allegra Santoro dice:

    Partendo dal principio, io sono partita con delle riserve. Gio Evan è molto famoso si instagram, tutti lo citano sotto i loro post, di solito senza un reale connessione logica con lo scatto, perciò mi ero fatta un'idea non positiva. Poi con questo progetto mi si è presentata l'occasione di leggere un suo libro,  mi è sembrato un buon gesto per aprire un po' i miei orizzonti. Il libro mi è piaciuto molto più di quanto mi aspettassi, in particolare in alcune poesie mi sono sentita compresa del tutto, "Ho bisogno" "Così, ti pensavo" "5 minuti", e mi hanno fatto tanto pensare. Pensare a come in fondo siamo tutti simili, alle emozioni, le sensazioni, e di come sia difficile comprenderle, elaborarle, e spiegarle, per me. Vederle stampate nero su bianco mi ha avvicinata alla poesia, che non avevo mai approfondito, al fine di conoscere un po' più me stessa e chi mi circonda. Tornando al libro l'ho trovato scorrevole e l'ho letto con piacere, a tratti sentendo di non essermelo goduto abbastanza, non a causa di fretta o altro, ma come se sentissi di non aver colto appieno l'essenza dalle mille sfaccettature. Di negativo ho da dire che non mi piace moltissimo il titolo, lo trovo bello però banale; e poi nella mia concezione del mondo e dello spazio,  uomo e infinito sono due concetti che non si sfiorano mai, l'uomo non può comprendere l'infinito e l'infinito non comprende l'uomo, ma è solo un opinione.

     

  19. Avatar
    Keshannah Dalope dice:

    Un libro composto di poesie, che meraviglia!

    Generalmente non leggo poesie, sin dalle elementari non mi incantavano affatto e farne la parafrasi mi annoiavano ancor di più. Si leggevano poesie di poeti famosi ma di cui il contenuto non mi entusiasmava. Ho una certa età non sono né troppo piccola per le filastrocche, né troppo grande per le poesie complesse. Gio Evan è al caso mio. Sono una ragazza nel periodo dell'adolescenza, non ho ancora sperimentato l'amore. Mi diverto a fantasticare, per l'appunto leggo molti shoujo manga (fumetti basati su storie d'amore) e film romantici, non mi stancano davvero mai. Parlando del libro in sé, le poesie presentate sono semplici da capire e brevi, ma ogni sua frase ha un'infinità di bellissimi significati. Riesce a portarmi in un'altra realtà e farmi provere i sentimenti che lui stesso ha provato. Mi ha fatto riflettere molto, peccato che questo libro sia solo una piccola parte delle sue poesie romantiche.

    Rating: 4
  20. Avatar
    elly dice:

    Libro davvero spettacolare… Molto emozionante da leggere alcune poesie ti fanno davvero riflettere. Mi piace molto il fatto che Gio Evan spieghi il significato delle parole che usiamo spesso senza conoscere del tutto. Personalmente tra le mille poesia ho amato "Le donne che leggono" e "Accanto a te" che mi appartengono, le sento mie, sento di potermi rispecchiare in quelle strofe… 

    Rating: 5
  21. Avatar
    Greta Giuliani dice:

    Questo libro è un'opera d'arte,mi è piaciuto molto,il poeta sa incastrare bene le parole e le rende ricche di significato.Mentre leggevo le sue poesie, Evan mi ha catapultato su un altro mondo,un mondo fatto di dolcezza,tenerezza e vero amore.Nelle sue poesie si puo' ben notare che non c'è mai un tocco di tristezza,tendono sempre a rallegrarti e sono colme di positività.Gio riesce a trovare qualcosa di speciale in tutti noi,sà apprezzare la vita e i benefici che ci riserva.Evan mette sempre in risalto la volontà umana e quello che tendenzialmente è consueto fare,evidenzia i sentimenti e le paure delle persone e cerca di approfondirne il discorso.Nella maggiorparte delle sue poesie si puo' notare  come una sorta di avvertimento premunitore.Evan ci istiga a stare attenti ad alcuni atteggiamenti dell'uomo,ovvero,meglio munirsi prima che dopo,perchè si potrebbe rischiare le "grandi delusioni".

    Rating: 4
  22. Avatar
    Aurora Diana dice:

    L'amore racconato da GioEvan è un sentimento puro che si nutre della quotidianità, della serenità dell'anima, del fremito al primo appuntamento, alla mancanza della persona amata.GioEvan ha un modo tutto suo di divertirsi con le parole, ci gioca, le incastra sapientemente creando significati profondi.É un libro veloce da leggere e rocco di frasi emozionanti e forti. É composto da frasi che tutte le donne vorrebbero sentirsi dire dal proprio amato.É un libro per chi ha davvero voglia di sognare.Un libro con spunti di riflessione intensi. Forma di scrivere semplice.Gio Evan lascia il segno sull'anima di chi si imbatte in lui. Si tratta di un libro che emoziona, che fa scoprire la bellezza e la meraviglia della poesia ai tempi d'oggi, nonostante i tempi d'oggi.
    Rating: 5
  23. Avatar
    lorebr0205@gmail.com dice:

    -Oramai tra noi è tutto infinito.         Gio Evan

    Più che essere un testo o un romanzo si può definire come una raccolta di sentimenti che l’autore trasforma in poesie e brevi testi che vanno dritti al punto.

    Anche se qualcuna non ha una comprensione immediata si riesce a seguire ciò che ci vuole trasmettere.

    La cosa che mi ha colpito maggiormente è stato il fatto che le poesie non seguono un filo o un ordine perciò la lettura diventa ancora più leggera, potendo saltare da una all’altra senza perdere il “filo”. Molto interessanti le pagine degli “evanari”, piccoli dizionari che offrono una nuova lettura di alcune parole.

  24. Avatar
    Anna Puccioni dice:

    Il libro è uno dei migliori che abbia mai letto, finito in meno di due ore tutto d’un fiato.

    Sono rimasta più che sorpresa dal come l’autore sia riuscito a scrivere delle poesie in cui io ,come lettrice, mi sono sentita protagonista.

    Non solo nelle poesie quando parla direttamente al lettore ,ma anche nelle poesie dove parla della sua amata ,mi ci sono ritrovata catapultata all’interno di ogni singola frase senza essere mai stata interpellata .

    La mia parte preferita , che reputo anche una delle mi poesie preferite tra tutte quelle fatte a scuola e non,è la poesia da leggere al contrario, un’idea d’oro.

    Lo consiglierei a tutti , dai più giovani che non hanno mai letto delle poesie agli anziani che le vogliono riprendere in mano.

    Il linguaggio moderno utilizzato aiuta moltissimo la lettura , va contro a quella idea che hanno la maggior parte delle persone per cui c’è bisogno di un linguaggio “acculturato” per scrivere le poesie 

    Rating: 5
  25. Avatar
    Nagoua dice:

    Questo libro mi piaciuto tanto. 

    In particolare due poesie "amami diversamente" e "ho bisogno", quest'ultima mi è piaciuta così tanto anche perché è scritta al contrario.

    Consiglio questo libro perché è leggero non è pesante e si legge velocemente. 

    Rating: 5
  26. Avatar
    Giacomo Giunti dice:

    Questo libro non  mi è piaciuto perché non amo le poesie ma e molto bello queste poesie parlano dell'amore per un donna.

    La cosa che mi ha colpito di e stato che dopo aver passato tanti anni con gli sciamani lui è riuscito a tornare ad una vita tranquilla e normale.

  27. Avatar
    Emma Lepri dice:

    Dei tre libri letti questo è in assoluto quello che preferisco, perché è il genere di lettura piacevole, non ti resta pesante e a mio parere apre la mente.  Questo libro infatti è semplicemente una raccolta di poesie, però ogni poesia ti fa venire in mente qualcosa che ricolleghi alla vita quotidiana, ogni poesia ti fa venire in mente una persona. Proprio per questo Gio Evan nonché poeta e scrittore del libro riesce ad essere molto vicino ai suoi lettori. Questa lettura ti da la sensazione che tutto è possibile.

    Consiglio questo libro a chi ha voglia di credere in temi come la gioia, l’amore e la liberta… perché il poeta è questo che trasmette.

    Rating: 5
  28. Avatar
    Romina De Gregorio dice:

    É un libro molto simpatico e veloce da leggere. Il lessico é semplice quindi anche compresibile per ragazzi.

    Mi sono rotrovata in molte poesie ma soprattutto nella mia preferita che é “accanto a te”. 

    Rating: 4
  29. Avatar
    Emma Alinari dice:

    Questo libro mi è piaciuto veramente tanto perché è molto semplice e veloce, ma anche perché suscita delle belle sensazioni dentro chi lo sta leggendo e alcune poesie possono rappresentare gli stati d'animo del lettore in quel determinato momento, facendolo riflettere ed emozionare. 

    Rating: 4
  30. Avatar
    Irene Bagni dice:

    Ormai tra noi è tutto infinito è un libro di poesie in cui il tema è l'amore, la voglia di innamorarsi e la felicità. Parla anche di altre emozioni come la timidezza, l'incertezza o il desiderio. Sono cinquanta poesie, verso la donna amata che parlano d'amore, un amore forte, presente. 

  31. Avatar
    Giulia Nuti dice:

    Ho trovato questa raccolta di poesie veramente profondo perchè tratta di argomenti come innamorarsi e la voglia di lasciarsi colpire e trasportare dai sentimenti e dalle piccole cose.
    Le parole scelte attentamente dal poeta sono spesso in rima o incrociate, incatenate tra loro.
    Questo rende le poesie più dettagliate e scorrevoli.

    Rating: 4
  32. Avatar
    Elena Tuveri dice:

    Per chi ama sognare, uscire dagli schemi e immergersi nella tematica di un amore incondizionato, Gio Evan propone la toccante raccolta di cinquanta poesie, “Ormai tra noi è tutto infinito”. Ciò che accomuna tutti i componimenti è un grande sentimento, che va oltre la convenzione, una passione, una sensazione profonda che è la ricerca della bellezza interiore, e credo che ogni donna vorrebbe sentirsi amata come Gio Evan descrive.

    Più volte mi sono chiesta cos’è la felicità, cosa rappresenta per me e come posso raggiungerla. Questo libro mi ha illustrato le risposte che stavo cercando. Essa si trova “nelle piccole cose, semplici, ma allo stesso tempo meravigliose, delle quali ti innamori subito e non te ne sai spiegare il motivo”. 

    In altri momenti riflettevo sul vero ruolo di una persona che si ama, come un fidanzato, un amico, tutti coloro che non ci abbandonano mai, che “nei momenti bui sanno tirarne fuori altri bellissimi”, e che sono sempre disposti a “prestare il loro cuore, ogni volta che quello dell’altro smette di credere nella persona stessa”. 

    Ma ciò che più pretendevo di sapere era il significato di “amore”, una parola, cinque lettere e mille emozioni. Quest’ultimo “odia le competizioni, e non è vero che vince, perché l’amore non compete, l’amore pareggia”!

    A mio parere ci vogliono pochi secondi per amare una persona, qualche ora per spiegarlo e una vita intera per continuare a dimostrarlo. In correlazione con questo posso affermare di aver trovato a dir poco stupenda la poesia “’Sti due”, forse per la dolcezza con cui è argomentata o forse per l’alone giovanile di cui è pervasa, ma sicuramente perché mi ha fatto sentire come se io fossi la protagonista e stessi raccontando la mia storia. Sostengo infatti che tutti si accorgono quando due persone si amano, ma non perché stanno compiendo grandi gesti, bensì per il modo in cui si guardano, perché “lui le tiene la mano, lei stringe forte la sua, anche se fuori è un caldo pazzesco”!

  33. Avatar
    elisa tribotti dice:

    Questo libro di Evan " Ormai tra noi è tutto infinito" è come una fonte di vita, da cui escono parole d'amore, d'amicizia, la voglia di vivere, di assaporare ogni attimo della propria vita in tutta la sua grandezza e splendore.

    Bisogna cogliere tutte le cose belle della natura e trasformarle in parole d'amore.

    Sono poesie così semplici che anche il più duro di cuore può capirle e tranne beneficio.

    Questo libro mi è piaciuto molto perchè aiuta i ragazzi a non buttarsi giù di morale, ma ad andare avanti con la loro vita nel migliore dei modi qualunque siano le loro decisioni da affrontrare.

  34. Avatar
    Martina Matteini dice:

    Il tema principale di questa raccolta di poesie è l'AMORE, un sentimento travolgente come una tempesta e possiede un fascino speciale perché fa attrarre due persone all'improvviso come un fulmine durante un temporale.

    Queste cinquanta poesie di Gio Evan mi sono piaciute tantissimo perché in generale amo la poesia, ma anche per il fatto che ha usato un linguaggio semplice e moderno. Sono molto scorrevoli e se ne comprende bene il significato. La cosa che mi particolarmente colpito è la presenza di un dizionario, Evanario, dove l'autore analizza dieci parole attraverso le singole sillabe. Sicuramente leggero altri libri di questo scittore perché queste poesie mi hanno suscitato tante emozioni ed è una lettura adatta sia per ragazzi che per adulti.

    Una delle citazioni che mi ha riguardato è "ogni volta che ti vedo succedono un sacco di cose, dentro di me" perché quando provi qualcosa per una persona solo alla sua vista il tuo cuore batte più forte, la mente si perde nell'infinito, gli occhi incominciano a brillare come diamanti e senti i brividi che scorrono sulla pelle. 

    Rating: 5
  35. Avatar
    Mylena Vieira dice:

    Il modo in cui GioEvan racconta l’amore mi è piaciuto molto. L’amore raccontato da lui è un sentimento puro che si nutre della quotidianità, della serenità dell'anima, dell’ansia del primo appuntamento, alla mancanza della persona amata.

    In questo libro, oltre a trovare le sue piccole poesie, vere e proprie perle da portare sempre impresse nella mente ci sono poesie più lunghe intermezzate di Evanario che racchiude il senso di Evan di alcuni concetti fondamentali quali: sacrificio, viaggio, pazienza.

    L’autore ha un modo tutto suo di divertirsi con le parole, ci gioca, le incastra sapientemente creando significati profondi. Ho una poesia per ogni occasione.  La positività mi ha colpito molto, tutti i versi di Tra di noi è tutto infinito, è un invito a godere della vita, degli elementi della natura, della giusta compagnia e a volte dei silenzi carichi di significato. Le sue, sono  frasi da condividere e parole da regalare alle persone che ci stanno vicino.

  36. Avatar
    martina scampati dice:

    Ormai tra noi è tutto infinito è un raccolta di poesie, che tra di loro cambiamo versi, suoni, figure e immagini, ma l’argomento centrale è l’amore, la donna e il suo significato profondo. È un bellissimo libro sia per la sua struttura irregolare e allo stesso tempo in linea con le frasi scritte, sia per l’argomento affrontato. L’amore infatti è un tema molto ricorrente in tanti libri e poesie, partendo dalle poesie di Petrarca e Cavalcanti con un amore mistico, per arrivare ad oggi a poesie dove la donna e l’amore sono raffigurate sicuramente in modo diverso ma sono le vere protagoniste delle poesie. Una frase che mi ha colpito molto è stata: “Amami diversamente, non portarmi a ballare fai di me la musica di tutto, amami diversamente, non promettermi mai niente sorprendimi e basta”. Mi ha colpito molto perché questo è il mio concetto di amore in una relazione tra due persone, in amore infatti non si chiede, non si pretende, e non si promette niente, in amore si sorprende, si stupisce e si ama.

    Rating: 4
  37. Avatar
    Noemi Ferraro dice:

    Ormai tra noi è tutto finto di gio evan è un libro insolito per me. Non ho mai letto libri con poesie all’Interno. È stata una lettura scorrevole, piacevole e riflessiva, l’emozione che mi ha trasmesso il libro intero è stata la gioia. Un vero e proprio inno alla bellezza di vivere,di sentirsi liberi e di amare e dare amore. È un libro che incuriosisce per la scelta delle parole,che nascondono significati profondi e talvolta filosofici. Apparentemente questo libro non l’avrei nemmeno considerato invece adesso lo voglio consigliare perché è come una medicina buona che nel suo piccolo aiuta a guarire e a vedere quello che c’è di bello nel mondo e nella nostra vita.

  38. Avatar
    Elisa Bartoloni dice:

    Ormai tra noi e’ tutto infinito è un libro di poesie. Il tema è l’amore. Cinquanta  poesie  dedicate alla  donna, quella di cui è profondamente, pazzamente innamorato. E questo amore Gio Evan lo mette in scena. La timidezza, l’incertezza, la delicatezza, il desiderio, la necessità di amare quella donna, e solo quella,  per tutta la vita. mi è molto piaciuto perché alcune poesie mi rappresentano molto.

     

    Rating: 5
  39. Avatar
    paula timofte dice:

    il libro si legge velocemente,è interessante e sdolcinato.Personalmente l’ho trovato troppo dolce,ma a chi piace questo genere di libero lo consiglio,essendo una raccolta di poesie è utile anche prenderne alcune e dedicarle a qualcuno a qui si tiene.

  40. Avatar
    Susanna Panunzio dice:

    Bellissimo. L’indifferenza iniziale è stata rapita già dopo le prime pagine. Molto originale la struttura del libro, in particolare l’”Evanario” con termini, signifati e riflessioni dell’autore. Poesie semplici, brevi e scorrevoli, ma piene di emozioni e significati. A tratti fanno battere il cuore. La mia preferita “Rivali”. 

  41. Avatar
    francesca dice:

    Ormai tra noi è tutto infinito è un libro di poesie. Il tema è l’amore. Cinquanta  poesie  dedicate alla  donna, quella di cui è profondamente, indissolubilmente, pazzamente innamorato. E questo amore gio Evan lo mette in scena. La timidezza, l’inquietudine, l’incertezza, la delicatezza, il desiderio, la necessità di amare quella donna, e solo quella,  per tutta la vita.  Per sempre.

  42. Avatar
    Emanuela Parascandolo dice:

    Ho sentito davvero tanto parlare di questo autore ma mai mi ero proposta di leggere uno dei suoi libri. Sinceramente ero davvero curiosa di conoscere il perché del suo successo, e leggendo pagina dopo pagina ho capito. Gio Evan scrive per tutti. In ogni capitolo ho trovato qualcosa di me, qualcosa del mio passato, ma soprattutto tantissime speranze e sentimenti che ho vissuto e vorrei ancora vivere. Non chiedetemi come sia possibile, ma credo abbia la capacità di leggere nella mente. E raramente ho avuto la sensazione che un libro fosse scritto per me. So che non l’ha scritto per me, ma è stato come vedere nero su bianco quello che ogni persona può vivere.A distanza di giorni dalla lettura di questo romanzo sono ancora un po’ sbalordita, ma sinceramente merita davvero di essere letto.

    Rating: 5
  43. Avatar
    Lizmely Gutierrez dice:

    E stato un bel libro di poesie tra cui tra le relazioni di persone che vivono di amore e nel passaggio del loro amore… ma anche della vita, mi è piaciuto molto questo libro sia per leggerlo che per praticarlo.

  44. Avatar
    martina ferrari dice:

    Questo libro, anche se è una raccolta di poesie fa riflettere molto, parla dell’amore, di un sentimento molto forte che non tutti riescono a provare, l’autore mette il suo amore in ogni parola, e allo stesso tempo lo trasmette. Questo libro mi ha strappato una lacrima e un sorriso, lo consiglio a davvero a tutti, di ogni fascia di età.

    Rating: 5
  45. Avatar
    Alessandro Manzaroli dice:

    Ottimo spunto per le descrizioni strappalacrime delle foto su instagram!

    Questa raccolta di poesie non fa per me, personalmente non sono un grande appassionato di poesia, sopratutto di quelle romantiche, sicuramente a qualcuno appassionato del genere piacerà moltissimo perchè alcune di queste poesie hanno catturato perfino la mia di attenzione, tramandano tantissime emozioni al lettore, dopo la lettura sono ancor più convinto che non sia il mio genere 😉

    Rating: 2
  46. Avatar
    Denise Cavicchioli dice:

    Il libro "ormai tra noi è tutto finito" non mi è piaciuto molto dato che non è nel mio stile, tuttavia c'è da dire che le poesie era abbastanza scorrevoli e i temi attuali, infatti parla della vita quotidiana in generale e di storie d'amore.

    Rating: 2
  47. Avatar
    camilla sali dice:

    Trovo che questo libro, nella sua semplicità, possa smuovere qualcosa in ognuno di noi. Penso di essere ancora molto giovane e di avere ancora parecchie cose da provare/da conoscere, ma mi sono comunque rivista molto in poesie che parlano della vita di tutti i giorni. Penso che sia davvero un bel libro, che valga la pena di sfogliare ogni tanto. 

  48. Avatar
    Martina Frosali dice:

    Ormai tra noi è tutto infinito è un fantastico libro di poesie che parlano d’amore, vissuto in modo inusuale e particolare. È un libro con un importante e profondo significato: non importa come, dove, quando e perché, l’amore è sempre quello, un sentimento a cui non possiamo porre rimedio, qualcosa che accade all’improvviso e che fino a un attimo prima non ci saremmo neanche immaginati. Una delle poesie che mi ha colpito maggiormente è stata quella intitolata HO BISOGNO: ci spiega che per amare abbiamo bisogno di trovare una persona che abbia il coraggio di ribaltare i suoi punti di vista, che non si limiti ad osservare l’apparenza, che guardi più nel profondo. Il linguaggio è molto semplice e scorrevole ma pieno di significato. Ogni poesia è diversa da quelle precedenti e da quelle successive, tutte sono diverse ma il messaggio che vogliono comunicare al lettore è sempre lo stesso. Ai giorni d’ogni la poesia sta perdendo di valore perché sta venendo superata dai social network ma, questo libro ci dimostra che non dovrebbe essere così: col passare del tempo la poesia non può far altro che diventare migliore di prima, all’interno delle poesie c’è e sarà sempre presente qualcosa di unico, non presente in nessun altro romanzo. Mi è piaciuta veramente tanto questa raccolta di poesie e la consiglio agli altri lettori, in particolare alle ragazze che sono appassionate di storie d’amore e che hanno voglia di rilassarsi un po’ leggendo qualcosa di più tranquillo e diverso dai soliti libri..

    Rating: 5
  49. Avatar
    Giulia Iocca dice:

    Gio Evan è un poeta che sente il bisogno di esprimere i propri pensieri attraverso l’arte della poesia. Ho avuto modo di scoprire le sue poesie tramite i social network che fanno parte della nostra quotidianità. Sono rimasta colpita dal suo modo di esprimere con immediatezza i suoi sentimenti e le sue esperienze racchiusi in poche righe semplici, ma significative. E’ affascinante come riesca a descrivere accuratamente delle situazioni in cui prova determinate emozioni, in particolare l’amore, che è il tema centrale del libro, quell’amore profondo e incondizionato per la donna a cui dedica le poesie e di cui  è pazzamente innamorato. Mentre leggo una poesia riesco ad immedesimarmi in lui ,immaginarmi la scena e i pensieri che ha in testa, talvolta, anche a rivivere dei ricordi.

    Rating: 3
  50. Avatar
    Francesca Paoli dice:

    "Scegliete chi vi ha scelto quando ancora non c'era niente da scegliere"; questa è la frase scritta sulla copertina sul retro del libro scritto dal poeta Gio Evan, dal titolo "Ormai tra noi è tutto infinito".

    Il libro è una raccolta di cinquanta poesie che esprimono idee, riflessioni e pensieri, tutti dedicati alla donna amata da Gio Evan: dall'ottimismo e dal romanticismo presente in queste poesie, si capisce la voglia di vivere del nostro poeta e l'incredibie speranza e fiducia nel mondo e nelle altre persone.

    Il libro, realizzato dalla casa editrice "Fabbri Editore", ha un costo di €16,00 (prezzo consigliato) e contiene centosettanta pagine.

    Tuttavia, io lo reputo un bellissimo libro, schietto e sincero, in grado di arrivare al cuore

  51. Avatar
    Irma Mejric dice:

    <<    -Mi piacciono le tue mani!
             -Dimmelo ancora.
             -Rimani!                             >>
    La scrittura di Evan, leggera, soffice, è come se ti accarezzasse, come se ti donasse un pensiero su cui puoi rimuginare e fare teorie di qualsiasi genere. Usa parole accattivanti, su cui puoi riflettere per trarre conclusioni da esse. Questo ci dà diverse sfumature della realtà e del pensiero umano, quasi come se tra quelle parole l’autore volesse descrivere la natura e il pensiero umano. Gio, lasci spazio all’immaginazione, che sa andare in luoghi molto lontani. 

     

    Rating: 5
  52. Avatar
    Carlotta Tocchini dice:

    Ho scoperto le poesie di Gio Evan tramite i Social Network, proprio perché a mio parere colpiscono soprattutto i giovani. Sono rimasta davvero sorpresa dalla semplicità con la quale l’autore ha giocato con le parole, donando loro nuovi significati, facendoti sentire il punto di riferimento delle poesie, come se fossero state scritte appositamente per te. Le poesie sono brevi ma incisive, ti trasmettono in modo chiaro tutte le idee e i sentimenti dello scrittore e rispecchiano la vita di noi adolescenti. Mi è particolarmente piaciuta la poesia “ho bisogno”, poiché parla del bisogno che abbiamo di trovare persone che non abbiano paura di ribaltare i loro punti di vista e i modi di vedere le cose, e non a caso la poesia è stata scritta al contrario, proprio perché per leggerla è necessario ruotare la pagina. Vi sono molti temi come i primi appuntamenti, gli amori, i sentimenti forti e soprattutto l’importanza delle piccole cose. Mi ha coinvolta molto perché leggendo le sue poesie ho capito che Gio Evan è come se vedesse l’amore in tutto quello che lo circonda,  avendo molta fiducia e determinazione in tutto.

  53. Avatar
    Alice Donelli dice:

    Siete mai stati innamorati? Abbracciati da quell’amore che ti fa sentire in una commedia romantica, che ti fa provare le farfalle dallo stomaco fino alla gola e ti fa fare cose che mai, nemmeno in un'altra vita, avreste preso in considerazione di fare?

    Gio Evan si. A lui l’amore ha fatto diventare l’attore protagonista dell'adattamento cinematografico della vita di un poeta e ha fatto scrivere una raccolta di 50 poesie.

    E io l’ho letto, mi sono ritrovata tra le mani 50 pensieri tutti dedicati alla stessa amata e ben rilegati in un libro con la copertina rigida, totalmente l’opposto di ciò di estremamente fragile e leggero che racchiude, per ben custodire il suo preziosissimo contenuto e ho letto l’amore che avvolge Gio Evan.

    Ad aprire questo libro coglie la stessa sensazione che potrebbe invaderti mentre leggi un classico della letteratura su uno schermo, poiché ogni volta sembra di aprire una pagina poetica di Instagram e non una raccolta di poesie classiche. Complice di questa sensazione probabilmente è stato anche il fatto di aver letto le poesie poco per volta, un paio la mattina, una prima di pranzo, prima di andare a dormire, durante una pausa dallo studio, e ciò le ha rese parte della mia quotidianità come ormai sono i social network e non un volume di poesie. 

    D’altra parte il cieco ottimismo di un Gio Evan innamorato ti travolgerà e ti porterà a immergerti in questi pensieri fino all’ultimo punto fino a provare il desiderio di voler amare all'infinito.

    Rating: 4
  54. Avatar
    Emma Cellini dice:

    Ormai tra noi è tutto finito è un libro di poesie di Gio Evan. Francamente non avevo molte aspettative su questo libro perché la poesia non mi ha mai veramente colpito mentre leggendo questo libro devo dire che mi sono ricreduta, almeno in parte. Devo dire che tutte le poesie parlano d'amore e io penso di non essere veramente in grado di capire quello che l'autore vuole descrivere a causa della mia età e delle mie esperienze , però non trovo questo fatto come una cosa negativa perché appunto mi ha incuriosito molto. Ci sono state anche poesie dove sono riuscita ad identificarmi maggiormente ad esempio nella prima “PIENA DI DUBBI” dove sono riuscita a vedere una parte di me. Leggere questo libro mi è anche servito per scovare attraverso i testi delle poesie parti di me a cui magari prima non lasciavo spazio. Inoltre ho veramente molto apprezzato le “pagine gialle” dove Gio Evan partiva da una parola e scomponendola, a modo suo, le attribuiva un'etimologia adeguata per creare il suo “EVANARIO”. Consiglio questo libro veramente a chiunque perché la poesia è un mezzo per conoscere il pensiero degli altri.

    Rating: 4
  55. Avatar
    Giulia Pugliese dice:

    Questo libro è una raccolta di poesie scritta da Gio Evan pubblicata nel 2018,ma secondo me è troppo sopravvalutata.

    Gio Evan è un ragazzo giovane che ha fatto molte esperienze tipo vivere con gli sciamani,ha intrapreso il mondo della musica e della poesia,quest'ultima secondo me in un modo un pò "superficiale".

    Queste poesie le ho trovate veramente molto banali.

    Certo che ogni persona la poesia la può concepire in modo diverso,secondo me la poesia è una forma d'arte,per vedere le cose da un'altra prospettiva,in modo semplice o coplesso che sia dal resto della società.

    Prendiamo come esempio la poesia intitolata "Lento":

    Voglio un amore lento

    voglio un amore da costruire

    e voglio costruirlo

    con te

    piano piano

    amarti con calma

    e bruciare

    bruciare

    per sempre

    bruciare.

    Qui l'autore secondo me cerca di esprimere il desiderio di un amore,appunto lento,capace di godere ancora delle piccole cose,da vivere piano ed intensamente.

     

    Rating: 2
  56. Avatar
    camipolle@gmail.com dice:

    Libro fantastico! Conoscevo già un po' l'autore grazie ai social, "Ormai tra noi è tutto infinito" è una raccolta di componimenti, di idee, riflessioni che si basano sull' ottimismo dell'autore, nella sua sconfinata fiducia nell'altro e nel mondo. Una frase che mi ha colpita molto è quella sul retro della copertina: "Scegliete chi vi ha scelto quando ancora non c'era niente da scegliere", non so bene il motivo però mi è rimasta impressa!

  57. Avatar
    Alice Giacinti dice:

    Il libro che ho letto è di un autore che mi piace molto, Gio Evan. Prima di un mese fa non ero a conoscenza di questo libro perchè in realtà non amo la poesia, ma ho voluto leggerlo per provare a cambiare idea e devo dire che le sue parole mi hanno fatto emozionare perchè, anche se è scritto in modo semplice, ci sono dei suggerimenti di riflessione intensi. Infatti, in ogni capitolo ho trovato qualcosa di me, qualcosa del mio passato, ma soprattutto dei sentimenti che ho vissuto e che vorrei ancora vivere. Mi è piaciuta in particolar modo la poesia "Piena di dubbi", che sembrava scritta apposta per me, in cui mi ha colpito molto la frase in cui dice "ti butti sempre e non importa se è la scelta giusta o la scelta sbagliata, quello che fai tu è sempre meraviglioso", perchè rispecchia la mia personalità ed il mio modo di essere. Mi è piaciuto molto questo libro perchè parla dell'amore, il vero amore, in tutte le sue forme, e della vita degli adolescenti. Forse è anche per questo motivo che GIo Evan è particolarmente seguito dai ragazzi di questa fascia di età.

  58. Avatar
    Alessandro Sola dice:

    “Ormai tra noi è tutto infinito” è un libro di poesie contemporanee, frutto di un pensiero libero e originale, senza ostentazioni. La raccolta è scritta con un linguaggio informale, espressivo e ricco di termini del linguaggio quotidiano.

    Le poesie sono composte da versi brevi, molto piacevoli da leggere e intervallati da frequenti respiri. La costruzione grafica delle pagine dà ritmo alla lettura: i versi sono separati da ampi spazi che permettono di rilassare la vista e la mente di chi legge.

    Arricchisce l'opera “l'Evanario”: una sorta di dizionario in cui il poeta fornisce una spiegazione di alcune parole importanti per la sua poetica. Egli “scompone” le parole considerate in dei frammenti con significato proprio e unisce poi il senso dei singoli “pezzi” di parola per dare un'interpretazione globale al vocabolo scelto.

    Completano il libro delle numerose fotografie di particolari dell'ambiente della vita di tutti i giorni su cui sono posti dei bigliettini contenenti delle massime firmate “Gio Evan”. Queste frasi, nel loro insieme, contribuiscono a “far entrare” gradualmente nel lettore la percezione della vita dell'autore.

    Due sono gli elementi migliori di questa raccolta: l'intensità, senza perderne la leggerezza, delle emozioni dello scrittore e l'acutezza di buona parte delle massime, che riescono a esprimere il loro messaggio con raffinatezza. I sentimenti dell'autore, in particolare l'amore, predominante nelle poesie, sono descritti in tutti i loro aspetti, come un diamante sfaccettato, il poeta li presenta in ogni loro colore: li vede sia nella naturalezza  quotidiana, sia nelle radici profonde.
    Le frasi che il lettore scopre “appartate” sui bigliettini rispecchiano la filosofia di vita dell'autore che propone un'esistenza affrontata con pienezza di passioni, accompagnata da una velata ironia o da un pensiero ottimista. Secondo me la massima meglio riuscita è:

    Volevo dirti
    che con te
    non punto a un lieto fine,
    con te punto
    a non finire mai.

    Questa rappresenta perfettamente il modo solare con cui il poeta affronta ogni giorno. Questo periodo ha inizio con un'espressione che apparentemente trasmette tristezza e rassegnazione, ma poi, con un moto simile a quello di un'onda, fa spiccare il volo alle sensazioni del lettore, terminando con un gesto di liberazione e quiete infinita.
    Unico appunto: talvolta l'informalità e la semplicità dell'autore rendono i suoi testi un po' troppo ovvi e scontati.

    “Ormai tra noi è tutto infinito” è un libro che consiglio a chi desidera rilassarsi con un'originale lettura impregnata di emozioni.

    Rating: 4
  59. Avatar
    viola mita dice:

    “Scegliete chi vi ha scelto quando ancora non c’era nulla da scegliere”

    Una frase così semplice racchiude un messaggio molto ampio e profondo, ci impone un ragionamento, una riflessione su una cosa che ormai molti danno per scontato: la lealtà.

    Chi realmente tiene a te non se ne va, resta al tuo fianco, in qualunque momento, sia nei periodi migliori che in quelli peggiori, per il semplice fatto che ci tiene.

    “Ogni volta che pensi di non valere niente pensa che per me sei tutto.”

    Noi adolescenti siamo bombardati da sentimenti, negativi e positivi, che mutano frequentemente in base alle persone che ci circondano e ai comportamenti che manifestano con noi.

    I primi amori, le amicizie finte, i litigi, le pazzie e la spensieratezza ci porta a dover affrontare scelte, talvolta, difficili e a comprendere ulteriormente le persone che ci circondano, chi realmente è disposto a fare qualcosa per te e chi si fa vivo solo quando ne ha bisogno.

     “Essere felici per niente o essere per niente felici. Dipende da come sistemi le parole, dipende da come sistemi le cose”

    Siamo noi i protagonisti della nostra vita, dobbiamo essere capaci di renderla unica, perché ci capita una sola volta, non è possibile tornare indietro, è necessario godersi ogni giorno come se fosse l’ultimo.

    Siamo la cosa più bella che ci potesse capitare.

  60. Avatar
    federico masi dice:

    Il libro non mi ha fatto impazzire perché a me non piacciono molto le poesie romanti ma ho trovato molto carino le definizioni delle paole/aggettivi scritti tra una poesia e ľaltra 

    Rating: 2
  61. Avatar
    Niccolò Polleschi dice:

    Questo libro anche se non mi ha soddisfatto molto poichè tratta solo di poesie d'amore, ci vuol far capire che in questo mondo ci sono persone che come Evan parlano dell'amore che sa di meraviglia, di semplicità  e di quotidianetà.

  62. Avatar
    Alice Pruneti dice:

    Ho iniziato a leggere questo libro quasi per gioco, perché solitamente a me non piacciono molto i libri che parlano di storie d'amore, ma quando ho iniziato a cogliere la profondità di ogni poesia mi sono innamorata delle parole di Gio Evan e della sua semplicità.

    Ogni poesia é collegata dal tema dell'ottimismo, della fiducia nell'altro, dell'amore e dell'importanza delle piccole cose.

    In molte poesie ho ritrovato i pensieri sinceri di noi adolescenti che diciamo di innamorarci anche se ancora non conosciamo la vera profondità dell'amore, ma ci crediamo, ci speriamo e ci convinciamo che l'altro provi ciò che proviamo noi.

    Questo libro mi é piaciuto molto fin dalla prima poesia che ho letto e consiglio a chiunque di leggerlo, purché sia disposto a cogliere la profondità delle semplici ma uniche parole delle poesie di Gio Evan.

    Rating: 5
  63. Avatar
    Lucrezia Pisani dice:

    "Ormai tra noi è tutto infinito" è una raccolta di poesie ma soprattutto riflessioni sull'amore, sul mettersi alla prova e riuscire a rialzarsi dopo una ferita amorosa o dopo un evento avverso in generale. Il tutto è raccontato in chiave ottimistica e con una sconfinata fiducia nel mondo e negli altri.

    L'autore, che altro non è che uno dei cosiddetti "poeti di nuova generazione", non segue regole o schemi metrici ben delineati bensì la sua poetica si basa sul cogliere la bellezza di una semplice situazione, ad esempio un gelato, il cielo…. ma anche di concetti attuali come la cherofobia (titolo della canzone di Martina Attili) nella poesia "La colpa della felicità”. Ho trovato geniale il suo "Evanario", come descrive le parole, i significati che ci trova, per esempio in scovare: la capacità che ho la porto fuori, o immedesimazione: dentro di me ci sono i desideri e io li vado a prendere, infatti nessuno li inseguirà per me. Una lirica che mi è rimasta impressa è: "Le donne che leggono" perché racconta le donne in maniera profonda ma lo fa con una tale delicatezza e piacevolezza che ne rimango ammirata.

    Leggere queste poesie è come ricevere una piccola pillola di buon umore; un pensiero per ogni occasione corredato da foto artistiche: in stile Instagram.

    Rating: 4
  64. Avatar
    Angela Ibraliu dice:

    Una raccolta di poesie avente tutte come tema principale l’amore. Facilmente scorrevoli è capibili. Un libro pieno di emozioni e che descrive l’amore che è presente tra i giovani di oggi. 

  65. Avatar
    Viola Farsetti dice:

    Poesie bellissime che parlano d’amore un sentimento che per qualsiasi persona è fondamentale avere nella propria vita.

    poesie lunghe o corte non fa differenza sono tutte bellissime e ti trasmettono tutto l’amore con cui sono state scritte 

    Rating: 5
  66. Avatar
    Ilaria Muca dice:

    le parole non sempre hanno un solo significato ma possono nascondere concetti ben più profondi se si guarda bene. è interessante il modo in cui l'autore approfondisce il significato delle parole trasformandole in frasi. Il tema generale delle poesie è l'amore per se stessi e per il/la partner che però a volte si mostra eccessivo e monotono.

    Rating: 2
  67. Avatar
    Elena Mugnaini dice:

    L’amore. E’ di questo che parlano le poesie di Gio Evan. Pieno romanticismo. 

    Nel complesso il libro non mi ha colpito particolarmente, anche poichè non sono un’amante   delle poesie. Tutte riprendono temi dell’amore ideale, che rende felici e gioiosi, argomenti a mio parere troppo sdolcinati. 

    Nonostante sia molto veloce da leggere, non ti prende come un libro alla cui base vi è una storia unica e elaborata. L’unico elemento che mi è piaciuto è il mondo originale in cui sono esposte le varie poesie, con immagini e anche definizioni di parole che possono sorprendere. 

    La poesia che comunque mi è rimasta più impressa nella mente è “Le donne leggono”. Gio Evan esprime qui l’immagine di donna che fa della lettura un elemento di forza, un elemento che la rende pericolosa. Ho riflettuto molto anche su una sua citazione la quale mi ha fatto capire che, nonostante tutto, ognuno deve seguire i propri sogni, piccoli o grandi che siano. 

    Rating: 2
  68. Avatar
    Giulia Alderighi dice:

    NOI SIAMO INFINITO

    Pensieri, parole ed emozioni

    tutte concentrate in queste pagine

    che senza immagine raccontano le rapide

    della vita e dei dolori che prima o poi

    avrai la fortuna di provare e percepire

    e magari anche di capire

    perché tutto questo male e quest’angoscia

    che sale costante nella  tua mente

    alla fine ti fa stare bene.

    Si chiama AMORE.

    Rating: 5
  69. Avatar
    Caterina Dosio dice:

    Già conoscevo l'autore del libro e addirittura alcune poesie, ma è inevitabile dire che è stato il più toccante.
    Lo ho letto in un pomeriggio scarso e mi ricordo ancora la sensazione che sentivo quando lo leggevo. Pensavo e credevo che le parole che stavo leggendo fossero le mie e non più quelle dell'autore. Per me è stato pazzesco sentire questa sensazione e chi è che non vorrebbe sentirla? Basta leggere le poesie di gio Evan.

    Rating: 4
  70. Avatar
    Andrea Mugnaini dice:

     ho trovato alcune poesie all interno della raccolta poco chiare nel loro intento poetico, non sono state infatti in grado di trasmettere alcun particolare significato. Per la maggior parte delle poesie invece Gio Evan è stato in grado di toccare il mio lato emotivo e ha reso il coinvolgimento molto forte permettendomi di riflettere anche su questioni personali.

    Rating: 5
  71. Avatar
    Mai Hoa Granati dice:

    "Ormai tra noi è tutto infinito" è una raccolta di poesie scritte da Gio Evan, scrittore e cantautore italiano. Tutte le poesie hanno come tema principale l'amore, l'amore profondl che lo scrittore prova per la sua donna amata. In totale in questa raccolta ci sono cinquanta, a parer mio una più bella dell'altra. 

    Rating: 5
  72. Avatar
    Mirko Reyes dice:

    Il libro di Giò Evans ,"Ormai tra noi è tutto infinito",contiene meravigliose poesie,piene di amore e energia,tra le mie preferite ci sono "Gelateria","Vederti libera" e " 'sti due".Libro veramente stupendo,piccolo e portatile,non ho molto da dire su questo libro,posso solo dire che mi ha dato dolci sensazioni.

    Rating: 5
  73. Avatar
    matilde marchetto dice:

    Questo libro mi è piaciuto molto, perchè dedica  i versi delle poesie alle donne, trattando l'argomento  con delicatezza ed esprimendo allo stesso la necessità di amare. 

    Rating: 4
  74. Avatar
    Elisa Messeri dice:

    “Ormai tra noi è tutto infinito” è un libro di poesie. Sono infatti 50 le poesie dedicate ad una donna di cui Gio Evan, l’autore, è follemente innamorato. Le poesie hanno trame differenti ma sono legate dalla sincerità con cui l’autore si esprime, mostrando i suoi i suoi più personali, intimi e profondi sentimenti. Penso che l’amore di Gio Evan sia una manifestazione di affetto con libera interpretazione. Proprio per questo io, non ancora esperta in amore, sono riuscita ad immedesimarmi in tutti i versi di questo libro, pensando non solo all’amore intimo tra due fidanzati, ma anche all’amore della famiglia e verso gli amici. L’amore è un’emozione profonda da non echi rettare e , grazie a questo libro, lo ho finalmente compreso. 

    Rating: 5
  75. Avatar
    Greta Segeni dice:

    Felicità, tristezza, paura, perdita, amicizia,speranza,amore ,pentimento, tutto ció di cui una persona ha bisogno per vivere una vita piena di emozioni, un insieme di parole che sembrano banali ,ma che rappresentano aspetti profondi inseriti all'interno di un centinaio di pagine in cui possiamo trovare le definizioni più reali di tutte queste semplici parole.

    la capacità di questo giovane scrittore di descrivere con piccole parole significati così profondi , attraverso questo libro , ci fa capire che non serve vivere una vita spericolata perchè sia meravigliosamente perfetta , basta capire e apprezzare ció che davvero ci circonda . Di non avere paura del diverso o dell' ignoto , e non riflettere troppo su qualcosa di inevitabile ma di godersi tutti i momenti accogliendo le opportunità che la vita ci dona in cambio di un piccolo gesto d' amore verso di lei , un sorriso , un bacio , un abbraccio,un amore profondo verso qualcuno , una lacrima di gioia , una lacrima legata ad una sofferenza , grandi emozioni, piccoli fallimenti e grandi avventure  con le quali la vita diventa solo una storia magnifica 

    Rating: 5
  76. Avatar
    Viola Palli dice:

    Un libro di poesie, carino, leggero, ma mai banale.

    L’autore Gio Evan , pseudonimo di Giovanni Giancaspro è un personaggio particolare al di fuori di ogni schema. Un artista, uno scrittore, un musicista, un viaggiatore. Nelle sue poesie c’è tutto il suo mondo fatto di sogni, di romanticismo, di sentimenti veri e di emozioni. Un poeta moderno che riesce a regalare bellissime parole  a dipingere immagini scintillanti e a toccare il cuore dei giovani di oggi.  

    E’ stata una piacevole scoperta e sono rimasta entusiasta della lettura.

  77. Avatar
    Lorenzo Palmieri dice:

    Il libro è composto da poesie ed il tema principale è l'amore.Ha dedicato 50 poesie alla donna di cui è follemente innamorato, e questo profondo amore lo mette molto in scena in tutto il libro.Un libro molto profondo e ti fa concentrare molto sull'argomento.L'autore ha un modo di scrivere semplice e fluido da leggere e mi è piaciuto molto il modo in cui in intervalla ogni 10 poesie: analizza e approfondisce dettagliatamente la morfologia di 10 parole.Libro non consigliato ai bambini ma ragazzi a cui piacciono le poesie, soprattutto quelle d'amore.

    Rating: 4

Lascia un commento